Considerazioni per la configurazione di domini internazionali

Prima di configurare i domini internazionali, verifica i requisiti e considerazioni seguenti:

  • Devi utilizzare i domini personalizzati. Puoi utilizzare sia i domini gestiti da Shopify che domini di terze parti, ma non puoi utilizzare il tuo dominio predefinito myshopify.com.
  • Puoi creare un URL per ogni singolo mercato, ad esempio per johns-apparel.de un mercato tedesco o johns-apparel.com/en-eu per un mercato europeo.
  • Per far sì che il negozio venga visualizzato in più lingue, devi tradurre il contenuto del negozio online utilizzando l'app Translate and Adapt o un'app di terze parti compatibile.
  • Se nel tuo negozio online utilizzi già più lingue con il formato URL johns-apparel.com/fr, gli URL attuali continueranno a funzionare. Le sottocartelle di sola lingua come /fr o /en possono esistere solo nel mercato primario. Nel mercato secondario, le sottocartelle devono combinare il codice della lingua con il codice del paese per mostrare il contenuto personalizzato nelle lingue e nelle valute locali. Ad esempio, /fr-ca o /en-eu. Scopri di più sull'utilizzo di più lingue con International.
  • Se per un mercato utilizzi domini o sottocartelle internazionali e poi rimuovi i contenuti da tale mercato, assicurati di utilizzare i reindirizzamenti URL in modo che i clienti non siano indirizzati a una pagina inesistente.

Sei pronto per iniziare a vendere con Shopify?

Provalo, è gratis