Linee guida al regolamento e alla conformità per Shop Pay Installments

I termini e il materiale di marketing devono essere conformi ai vari regolamenti, comprese le leggi statali e federali sui prestiti, come l'Equal Credit Opportunity Act, il Truth in Lending Act (TILA), il Controlling the Assault of Non-Solicited Pornography And Marketing (CAN-SPAM) Act e i regolamenti relativi a pubblicità e marketing della Federal Trade Commission (FTC), che includono linee guida in materia di approvazione e requisiti di piena trasparenza.

Quando crei materiali di marketing per la promozione di Shop Pay Installments, devi utilizzare i messaggi approvati e le linee giuda.

Linee guida ai prestiti equi

Le linee guida ai prestiti equi sono disciplinate dall'Equal Credit Opportunity Act (ECOA). Per promuovere Shop Pay Installments, devi:

  • evitare di aggiungere requisiti alla procedura per la richiesta;
  • rendere disponibile Shop Pay Installments a tutti i clienti, invitandoli a presentare richiesta di adesione;
  • rivolgerti a un pubblico ampio;
  • trattare nello stesso modo individui in situazioni simili.

Non utilizzare il materiale di marketing di Shop Pay Installments per rivolgerti a una fascia di pubblico specifico in base a uno o più degli elementi seguenti:

  • Età (a condizione che il richiedente abbia la capacità negoziale)
  • Colore della pelle
  • genere
  • Dipendenza finanziaria da un programma di assistenza pubblica
  • Stato civile
  • Origine nazionale
  • Etnia
  • Religione
  • Orientamento sessuale

Se il materiale di marketing di Shop Pay Installments si rivolge a gruppi specifici, non stai offrendo a tutti gli individui la stessa opportunità di utilizzare Shop Pay Installments. A seconda dello spazio del materiale di marketing riservato al finanziamento, rivolgendoti a gruppi specifici aumenti il rischio di violare le normative sui prestiti equi. Questo può portare ad azioni legali o multe.

Anche se i tuoi prodotti potrebbero interessare una fascia di pubblico specifico, il materiale di marketing, se include contenuti sui finanziamenti, deve rivolgersi a un pubblico ampio.

Scopri di più sulle disposizioni fondamentali della Federal Trade Commission relative all'ECOA.

Atti o pratiche sleali, ingannevoli o scorrette (UDAAP)

Per ridurre il rischio di trarre in inganno i clienti, il materiale di marketing deve:

  • evitare l'uso di rappresentazioni fraudolente, omissioni o altre dichiarazioni ingannevoli;
  • evitare di creare un falso senso di urgenza;
  • essere onesto;
  • essere chiaro e di facile comprensione;
  • includere tutte le informazioni pertinenti;
  • sostenere le affermazioni con fatti reali relativi al prodotto.

Se offri una promozione o uno sconto, ad esempio una prova gratuita senza rischi o una garanzia soddisfatti o rimborsati, rispetta sempre la promozione.

Se pubblicizzi una prova gratuita, assicurati sempre che la prova sia effettivamente gratuita, inclusi eventuali interessi che potrebbero derivarne.

Scopri di più su UDAAP.

Il Truth in Lending Act (TILA)

Il Truth in Lending Act (TILA) prevede che i clienti ricevano comunicazioni riguardo ai principali termini di credito prima di dovere restituire il prestito. Quando pubblicizzi i termini del credito, le pubblicità possono specificare solo i termini disponibili.

Quando nel tuo materiale di marketing citi termini di credito specifici, noti come "termini trigger", devi indicare ai clienti i termini di restituzione completi. Puoi utilizzare esempi rappresentativi per chiarire i termini trigger e mostrare ai clienti il possibile aspetto di un prestito reale.

L'esempio rappresentativo deve includere le informazioni seguenti:

  • Prezzo di acquisto (importo del prestito)
  • Importo della rata mensile
  • Durata del termine di prestito
  • Tasso annuo effettivo globale (TAEG)

Valuta l'esempio seguente sull'uso di un esempio rappresentativo:

  • Un acquisto di 800 USD potrebbe essere suddiviso in 12 rate mensili di 72,21 USD con TAEG 15% o in quattro rate a tasso zero di 200 USD ogni due settimane.

Messaggi che richiedono un esempio rappresentativo

Questi messaggi includono termini trigger che richiedono l'uso di un esempio rappresentativo:

  • Il numero di rate, se superiore a quattro. Ad esempio, sei rate.
  • Il periodo di restituzione. Ad esempio, sei mesi o 12 mesi.
  • L'importo della rata mensile. Ad esempio, a partire da 60 USD al mese.
  • L'importo degli interessi. Ad esempio, a partire da TAEG 10%.
  • L'importo o la percentuale di eventuali acconti. Ad esempio, 100 USD o 25%.

Questi messaggi non richiedono l'uso di un esempio rappresentativo. Potrebbero essere comunque necessarie altre comunicazioni:

  • Rate mensili
  • Paga a rate
  • Acquista ora, paga dopo
  • Finanziamento
  • A partire da TAEG 0%
  • TAEG 0% o TAEG 10-30%
  • Interessi zero
  • Quattro rate a interessi zero

Scopri di più sul Truth in Lending Act.

Sei pronto per iniziare a vendere con Shopify?

Provalo, è gratis