Inventario locale di Google

Se gestisci le scorte utilizzando le sedi, puoi utilizzare l'inventario locale per promuovere i tuoi prodotti per l'acquisto locale quando i clienti effettuano ricerche tramite Google. L'inventario locale per l'individuazione in base alla sede consente a Google di mostrare ai clienti dove si trovano i tuoi prodotti, in modo che possano acquistare in una sede comoda per loro.

Dopo aver configurato l'inventario locale, puoi vendere i tuoi prodotti localmente tramite gli annunci di inventario locale e le schede locali gratuite.

Requisiti

Prima di configurare l'inventario locale su Shopify, devi assicurarti che il negozio e il profilo dell'attività su Google soddisfino i requisiti di Google per la pubblicazione dei prodotti come annunci locali o come schede gratuite.

Configurazione dell'inventario locale

Devi configurare l'inventario locale nel Google Merchant Center prima di poterlo utilizzare su Shopify. Una volta configurato l'inventario locale, puoi iniziare a pubblicare i tuoi prodotti come annunci di inventario locale o schede locali gratuite per i clienti che effettuano ricerche tramite Google.

Passaggio 1: configurazione dell'inventario locale su Google Merchant Center

Prima di poter pubblicare i prodotti come inserzioni locali, devi configurare l'inventario locale su Google Merchant Center.

Per completare la procedura di configurazione dell'inventario locale, consulta la Guida all'onboarding per i prodotti disponibili localmente nella Guida di Google Merchant Center.

Passaggio 2: configurazione dell'inventario locale su Shopify

Dopo aver abilitato l'inventario locale su Google Merchant Center, puoi abilitarlo nel canale di vendita Google.

Procedura:

  1. Dal pannello di controllo Shopify, vai su Canali di vendita > Google.

  2. Clicca su Impostazioni.

  3. In Promuovi inventario locale seleziona l'opzione per sincronizzare le scorte POS con Google Merchant Center.

  4. Clicca su Salva modifiche.

Sei pronto per iniziare a vendere con Shopify?

Provalo, è gratis