Concedi all'acquirente le autorizzazioni staff

Prima che l'acquirente diventi il nuovo proprietario della tua attività commerciale, avrà bisogno delle proprie autorizzazioni staff. Tutto ciò che ti occorre è il nome completo e l'indirizzo email dell'acquirente, che ti vengono rivelati al momento del trasferimento delle risorse. È importante che l'indirizzo email utilizzato per lo staff corrisponda esattamente a quello che vedi nell'app Exchange. Se viene utilizzato qualsiasi altro indirizzo email, il processo non avanzerà nell'app Exchange.

Una volta inviato l'invito, l'acquirente dovrà controllare i proprio indirizzo email per attivare l'account. Sarà responsabile della creazione della password in fase di attivazione dell'account.

Autorizzazioni account per gli acquirenti

Per impostazione predefinita, lo staff riceve autorizzazioni complete, il che significa che avrà accesso a tutto tranne ai tuoi dati di fatturazione e pagamento.

Sta a te decidere quale tipo di autorizzazioni vuoi assegnare all'acquirente. Ti consigliamo di consentire le autorizzazioni complete affinché l'acquirente possa utilizzare al meglio il suo periodo di ispezione. Se ti preoccupa l'ambito della privacy, puoi fare firmare all'acquirente un accordo di non divulgazione.

Exchange si occuperà di rendere l'acquirente il nuovo proprietario del negozio.

Importante: Non condividere mai i tuoi dati di accesso come proprietario del negozio e non rendere l'acquirente proprietario del negozio per conto tuo. Queste iniziative possono portare a un divieto permanente dell'uso del Marketplace di Exchange, come riportato nelle nostre linee guida.

Sei pronto per iniziare a vendere con Shopify?

Provalo, è gratis