L'impatto del CCPA sulla tua attività

Le seguenti sezioni descrivono quale impatto potrebbe avere il CCPA sulla tua attività e come gestire il tuo negozio Shopify:

Requisiti di trasparenza

Sul tuo sito web è necessario disporre di un'informativa sulla privacy che fornisca il nome della tua attività e le tue informazioni di contatto. Il CCPA richiede anche che la tua informativa sulla privacy includa le informazioni seguenti:

  • Le categorie di dati personali raccolti e le finalità per le quali saranno utilizzati.
  • Le categorie di dati personali che condividi per finalità lavorative.
  • Una descrizione dei diritti dei residenti della California ai sensi del CCPA.
  • I metodi in base ai quali i clienti possono inviare richieste degli interessati.
  • Un elenco di informazioni personali o categorie di informazioni personali che l'azienda vende o un avviso che informa che l'azienda non vende dati personali.

Shopify ha un generatore di informativa sulla privacy che genera un modello di informativa sulla privacy. Puoi accedervi anche dal Pannello di controllo Shopify andando su Impostazioni > Aspetti legali > Informativa sulla privacy > Crea da template.

Recedi da vendita

Se vendi le informazioni personali dei clienti, a partire dal 1 gennaio 2020, i residenti della California hanno i seguenti diritti:

  • richiedere l'elenco delle categorie di informazioni personali che hai venduto;
  • richiedere un elenco degli acquirenti di tali informazioni personali, per categoria di dati personali, nel corso dei dodici mesi precedenti; e
  • opporsi alla vendita dei propri dati personali in futuro.

Per consentire agli utenti di opporsi, dovresti avere un link su ciascuna pagina del negozio online con l'etichetta Do not sell my personal information. Questo link reindirizza a una pagina in cui sono illustrati i diritti dei residenti in California ed è spiegato come contattarti per esercitare il diritto di opposizione. Come descritto sopra, Shopify ritiene che tu non venda dati personali a Shopify, quindi la vendita e l'opposizione avvengono al di fuori di Shopify. Assicurati che sia semplice contattarti per facilitare l'inoltro delle richieste da parte del consumatore.

Se un cliente si oppone alla vendita dei propri dati personali, dovrai procedere come segue:

  • Interrompere la vendita dei suoi dati.
  • Controllare la data della richiesta e i passaggi che hai adottato per verificare l'identità del richiedente.
  • Attendere 12 mesi prima di richiedere nuovamente l'autorizzazione al trattamento.
  • Non negare il servizio o fornire un prodotto di qualità inferiore.

Diritti individuali

Il CCPA conferisce ai consumatori della California il diritto di richiedere la cancellazione dei dati personali e di richiedere una copia dei loro dati personali. Shopify ha funzionalità integrate per consentirti di eseguire questa operazione. Per ulteriori informazioni su questa funzionalità, consulta Elaborazione delle richieste di dati ai sensi del CCPA.

Assicurati che i tuoi clienti possano contattarti per inviare una richiesta relativa ai loro dati personali. Ai sensi del CCPA, potrebbe essere necessario consentire ai residenti della California di contattarti utilizzando un numero di telefono gratuito o attraverso posta ordinaria, email o altri metodi semplici per contattare un'attività commerciale (ad esempio, una sede di vendita al dettaglio o un portale online aziendale per i clienti). Assicurati di includere questi metodi di contatto nella tua informativa sulla privacy o sul tuo sito web.

Per ulteriori informazioni su come creare un link per esercitare l'opposizione e sulle richieste d'azione, scarica la documentazione ufficiale di Shopify sul CCPA (in inglese).

Sei pronto per iniziare a vendere con Shopify?

Provalo, è gratis