Cookie e raccolta dei dati

Paesi e regioni di tutto il mondo hanno introdotto regolamenti che determinano il modo in cui le aziende raccolgono, gestiscono e condividono i dati dei clienti. La raccolta dei dati, in particolare di quelli dei cookie e altri dati relativi alle attività di navigazione, è essenziale per i merchant che cercano informazioni approfondite sui comportamenti dei clienti. Inoltre, questi dati aiutano i merchant a fare pubblicità per i clienti su piattaforme di marketing di terze parti.

Per aiutare i merchant a rispettare questi regolamenti e a creare rapporti di fiducia con i clienti, Shopify offre una vasta gamma di app, funzionalità e strumenti per gli sviluppatori.

Puoi installare l'app Customer Privacy Banner creata da Shopify o consultare l'App Store di Shopify per i banner sulla privacy di terze parti.

Quando prendi una decisione sulle azioni necessarie alla tua azienda per essere conforme ai diversi regolamenti sulla privacy, è importante che tu consulti il tuo avvocato.

Condivisione dei dati con reti di annunci

Per migliorare le tue campagne di marketing, i dati dei clienti vengono utilizzati per ottimizzare e personalizzare gli annunci destinati ai clienti esistenti e potenziali. Le reti di annunci richiedono informazioni personali sui tuoi clienti in modo che corrispondano agli stessi clienti nella loro rete.

Questi dati personali possono includere indirizzi email, numeri di telefono, indirizzi IP, nomi, indirizzi di posta e cookie di raccolta dei dati di terze parti. Se uno qualsiasi di questi dati personali corrisponde agli utenti nel database della rete di annunci, gli annunci potranno essere indirizzati a questi utenti o i dati potranno essere utilizzati per l'attribuzione del marketing per determinare quando una vendita deve essere attribuita a una campagna.

Quando condividi i dati personali dei clienti, assicurati di farlo con un partner di marketing di cui ti fidi. È importante informare i clienti sul modo in cui condividi i dati e decidere quale tipo o quanti dati desideri raccogliere e condividere. Assicurati che la tua Informativa sulla privacy sia aggiornata per fornire queste informazioni ai clienti.

Alcuni partner o canali, come Facebook, ti consentono di personalizzare il tipo e la quantità di dati che raccogli e condividi.

Clienti europei e conformità al GDPR

Ai sensi del Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) dell'Unione europea, i clienti europei che visitano il tuo negozio online devono dare il consenso alla raccolta dei propri dati. Il modo più comune per raccogliere i dati dei clienti sul tuo negozio online è l'utilizzo dei cookie sul browser. Questi sono indicati come cookie non essenziali e il loro utilizzo deve essere limitato finché il cliente non fornisce il consenso.

Limitazione della raccolta dei dati dei visitatori europei

Per limitare la raccolta dei dati dei clienti europei che visitano il tuo negozio online, in base al loro indirizzo IP, puoi scegliere il livello delle restrizioni per la raccolta dei dati di marketing e di analisi dei clienti provenienti da UE, SEE, Regno Unito e Svizzera.

Procedura:

  1. Nel pannello di controllo Shopify clicca su Negozio online e su Preferenze. Scorri verso il basso fino alla sezione Privacy del cliente.

  2. Scegli il livello delle restrizioni per i clienti europei tra le opzioni: Raccolti prima del consenso, Parzialmente raccolti prima del consenso o Raccolti in seguito al consenso. Se scegli "Parzialmente raccolti prima del consenso" o "Raccolti in seguito al consenso", ti verrà richiesto di installare un'app per banner sulla privacy. Per scoprire di più sulla privacy dei clienti, sui cookie e sui livelli di restrizione, consulta la documentazione sulla direttiva e-privacy.

Modalità con cui Shopify limita la raccolta dei dati

Shopify limita la raccolta dei dati abbassando di livello i cookie non essenziali, delineati nella nostra Informativa sui cookie, e trasformandoli in cookie di sessione. Questi ultimi vengono generalmente eliminati quando il cliente chiude il browser. Se un cliente acconsente alla raccolta dei dati, i cookie non essenziali vengono promossi a cookie permanenti, che non vengono eliminati alla chiusura del browser da parte del cliente.

Modalità con cui Shopify limita la raccolta dei dati di terze parti

Poiché Shopify non può controllare se un'app o uno script di terze parti raccoglie i dati di un cliente, fornisce alle terze parti un'API di raccolta del consenso con cui eseguire l'integrazione. Questa API comunica alle terze parti se un cliente ha fornito il consenso alla raccolta dei propri dati.

Controlla i termini e condizioni del servizio e le informative sulla privacy di app e script di terze parti con cui collabori per determinare come rispettano il consenso del cliente.

Ottenimento del consenso alla raccolta dei dati

L'ottenimento del consenso dei clienti ti consente di raccogliere i dati dei clienti in paesi e aree geografiche che richiedono il consenso alla raccolta dei dati. Il modo più comune per ottenere questo consenso è attraverso i banner sulla privacy o sui cookie. Questi banner vengono spesso visualizzati nella parte inferiore dei siti web e richiedono all'utente di accettare i cookie non essenziali a scopi di analisi e marketing.

Se hai in programma di implementare un banner sulla privacy personalizzato o di utilizzare un banner sui cookie di terze parti, verifica che il banner utilizzi l'API di raccolta del consenso di Shopify per leggere e raccogliere il consenso del cliente. Senza quest'API, i cookie non essenziali di Shopify continueranno a essere bloccati, influendo sulla performance di analisi e marketing del tuo negozio online.

Vendita a terze parti dei dati dei clienti californiani e conformità al CCPA

Ai sensi del California Consumer Privacy Act (CCPA), i clienti in California devono poter rifiutare la vendita dei propri dati. Se non fornisci a questi clienti un'opzione per il rifiuto, devono esserne automaticamente esenti. Prima di decidere cosa fare a riguardo, controlla le Soglie CCPA e consulta il tuo avvocato per determinare se la tua attività commerciale è interessata da questo regolamento.

Limita la vendita a terze parti dei dati dei tuoi clienti californiani

Ai sensi del California Consumer Privacy Act (CCPA), i clienti in California hanno il diritto di rifiutare esplicitamente la vendita dei propri dati. Puoi limitare la raccolta dei dati dei clienti della California dalla sezione Privacy del cliente del pannello di controllo Shopify, dove ti verrà richiesto di installare l'app Privacy del cliente per la conformità al CCPA.

Procedura:

  1. Nel pannello di controllo Shopify clicca su Negozio online e su Preferenze. Scorri verso il basso fino alla sezione Privacy del cliente.
  2. Limita la raccolta dei dati dei clienti della California cliccando su Attiva.
  3. Clicca sul pulsante Installa app per scaricare e installare l'app Privacy del cliente di Shopify.

Quando decidi di condividere i dati dei tuoi clienti con terze parti, considera che Shopify non può controllare il modo in cui i dati vengono utilizzati da questi ultimi e può solo informarli su come gestire i dati. Controlla le informative sulla privacy delle app e degli script di terze parti con cui collabori e consulta il tuo avvocato.

Shopify non vende mai i tuoi dati come definito dal termine del CCPA. Per maggiori informazioni, consulta la Posizione di Shopify sulla vendita di dati personali.

Recesso da inserzioni mirate

Chiunque può scegliere di recedere da annunci mirati forniti da specifici gestori di terze parti. visitando la pagina sul recesso di Digital Advertising Alliance o la pagina sul recesso di Network Advertising Initiative.

Sei pronto per iniziare a vendere con Shopify?

Provalo, è gratis