Creazione di flussi di lavoro nel nuovo Flow

Considerazioni sulla creazione di un flusso di lavoro

Prima di creare un flusso di lavoro, leggi le seguenti considerazioni.

  • I flussi di lavoro vengono eseguiti il prima possibile. Tuttavia, potrebbe verificarsi un ritardo tra il momento in cui un trigger avvia un flusso di lavoro e quello del completamento delle azioni. Il periodo di tempo necessario al completamento di un flusso di lavoro non è definito.
  • Gli ordini e gli ordini preliminari vengono gestiti separatamente da Flow. Le azioni e i trigger che influiscono sugli ordini non influiscono sugli ordini preliminari e viceversa. Se un ordine preliminare viene convertito in un ordine, gli verranno applicati i flussi di lavoro che influiscono sugli ordini.
  • I flussi di lavoro con condizioni che includono tag potrebbero non funzionare se all'ordine, al prodotto o al cliente sono associati più di 250 tag.
  • I flussi di lavoro non possono essere attivati manualmente. Tutti i flussi di lavoro devono iniziare con un trigger da Flow o da un'app.
  • Alcuni campi delle API del pannello di controllo di GraphQL vengono popolati in modo asincrono, in particolare per quanto riguarda gli ordini. Poiché questi campi potrebbero non essere popolati al momento dell'esecuzione del flusso di lavoro, i dati potrebbero non essere disponibili su Flow e causare risultati inattesi, come evasioni, parametri UTM o livelli di rischio. Prima di attivare un flusso di lavoro, testalo per verificare che i dati siano quelli previsti.

    Se possibile, utilizza un trigger che avvia i flussi di lavoro quando viene soddisfatta una condizione diversa dalla creazione di un ordine. Ad esempio, per creare un flusso di lavoro che esegue azioni in base al livello di rischio di un ordine, utilizza il trigger Rischio ordine analizzato invece di Ordine creato.

Creazione di un nuovo flusso di lavoro

Il nuovo Flow utilizza un'area di disegno a mano libera sulla quale creare il flusso di lavoro. Questi passaggi delineano la procedura per creare un flusso di lavoro semplice, aggiungendo un trigger, una condizione e un'azione.

Procedura:

  1. Dal pannello di controllo Shopify vai su App > Shopify Flow.
  2. Clicca su Crea flusso di lavoro.
  3. Clicca su Seleziona un trigger e seleziona il trigger che avvia il flusso di lavoro.
  4. Clicca su Output per creare un nuovo passaggio. Clicca su Condizione, quindi seleziona la condizione che deve essere soddisfatta prima dell'esecuzione delle azioni.
  5. Clicca su Allora per selezionare l'azione da eseguire se la condizione impostata è true. Clicca su Azioni e seleziona l'azione da eseguire in base ai risultati della condizione.
  6. Facoltativo: clicca su Altrimenti per aggiungere questa opzione al flusso di lavoro se la condizione impostata è false. Puoi aggiungere condizioni o azioni aggiuntive.
  7. Clicca su New Workflow (Nuovo flusso di lavoro), quindi inserisci un titolo per il flusso di lavoro.
  8. Per iniziare a utilizzare il flusso di lavoro, attiva il tasto di scelta in alto a destra per passare dallo stato Disattivato a quello Attivato.

Creazione di un flusso di lavoro con l'uso di un modello

Un modello è un flusso di lavoro preimpostato da Shopify che puoi personalizzare e utilizzare.

I modelli utilizzano trigger, condizioni e azioni con i dati segnaposto precompilati. Prima di attivare il flusso di lavoro, verifica di averlo modificato e di aver inserito i valori che desideri utilizzare. Ad esempio:

  • Se un flusso di lavoro aggiunge tag ai clienti o agli ordini, verifica che i tag aggiunti siano quelli che desideri utilizzare.
  • Se un flusso di lavoro invia messaggi, assicurati di modificare le informazioni del destinatario, come l'indirizzo email.
  • Se un flusso di lavoro utilizza un'app che non desideri installare, potresti essere in grado di sostituirla con una funzione simile, ad esempio sostituendo un'azione che invia un messaggio su Slack con una che invia un'email.

Procedura:

  1. Dal pannello di controllo Shopify vai su App > Shopify Flow.
  2. Clicca su Crea flusso di lavoro.
  3. Clicca su Sfoglia modelli, quindi seleziona un modello.
  4. Controlla il modello per verificare che soddisfi le tue esigenze. Puoi personalizzare il flusso di lavoro dopo l'installazione.
  5. Clicca su Installa.
  6. Modifica il modello come necessario.
  7. Facoltativo: clicca sul nome del flusso di lavoro, quindi modifica il titolo.
  8. Per iniziare a utilizzare il flusso di lavoro, attiva il tasto di scelta in alto a destra per passare dallo stato Disattivato a quello Attivato.

Per consultare gli esempi dei modelli di flussi di lavoro disponibili, fai riferimento alla pagina degli esempi.

Sei pronto per iniziare a vendere con Shopify?

Provalo, è gratis