Riferimenti di Shopify Flow

Se hai bisogno di maggiori informazioni sui componenti che costituiscono un flusso di lavoro, consulta queste pagine di riferimento.

Trigger

I trigger sono eventi che attivano i flussi di lavoro. Un trigger può essere sia un evento interno a Shopify sia un evento esterno in un'applicazione di terze parti. Per ciascun trigger è previsto un elenco di azioni correlate che puoi utilizzare nel flusso di lavoro.

Condizioni

Le condizioni avviano le azioni solo quando vengono soddisfatte. Le condizioni sono come l'inizio di un costrutto if-then (se-allora) e possono verificare le proprietà dell'evento trigger e le proprietà degli oggetti coinvolti nell'evento, come ordini, prodotti e clienti.

Azioni

Le azioni sono operazioni che possono apportare modifiche agli oggetti nel negozio Shopify e nelle app. Ti consentono inoltre di inviare email, messaggi Slack ed effettuare chiamate HTTP Webhook a servizi esterni.

Quando scegli un'azione da eseguire nel tuo flusso di lavoro, le opzioni vengono filtrate in base al trigger del flusso di lavoro.

Variabili

Le variabili sono segnaposti che fanno riferimento a informazioni aggiunte durante l'esecuzione di un flusso di lavoro e descrivono gli attributi dei clienti, degli ordini e dei prodotti coinvolti nei flussi di lavoro. Ad esempio, esistono variabili per il numero e il prezzo dell'ordine e per il nome del cliente.

Le variabili Liquid sono variabili avanzate che permettono l'iterazione o il contenuto condizionale. Ad esempio, puoi utilizzare le variabili Liquid per creare messaggi che contengono dettagli come titolo del prodotto, SKU, prezzo e quantità per ogni voce di un ordine, evitando che i destinatari debbano cercare queste informazioni.

Connettori

I connettori ti permettono di utilizzare app specifiche per creare trigger in base ai dati dell'app o per creare un'azione che utilizza un'app. Quando utilizzi un trigger, l'app invia dati a Flow. Quando utilizzi un'azione, Flow invia informazioni all'app.

Messaggi

Tutti i flussi di lavoro possono includere un'azione che invia un'email dall'indirizzo flow@shopify.com ai destinatari specificati. È possibile utilizzare le variabili per personalizzare le email o aggiungere dettagli.

Richieste HTTP

Tutti i flussi di lavoro possono includere un'azione che invia una richiesta HTTP per collegare il tuo flusso a un server web o a un URL.

Esempi

Consulta alcuni degli esempi dei flussi di lavoro che puoi utilizzare con Shopify Flow.

In questa sezione

Sei pronto per iniziare a vendere con Shopify?

Provalo, è gratis