Importare listini prezzi

Quando crei un listino prezzi all'ingrosso, puoi scegliere di importare i prezzi da un file CSV.

L'importazione di un listino prezzi è un'opzione valida quando usi un sistema esterno, ad esempio ERP o foglio di calcolo, per creare e gestire i tuoi listini. Se usi (o hai intenzione di usare) il canale di commercio all'ingrosso per gestire i tuoi prezzi, non importare i tuoi listini.

I listini importati supportano le seguenti funzionalità relative ai prezzi:

  • Impostazione di prezzi per specifici prodotti e varianti
  • Quantità minima e massima dell'ordine, prezzi basati sui volumi per variante e incrementi di quantità

I listini prezzi importati sono soggetti alle seguenti regole:

  • Possono essere modificati solo importando nuovamente il listino. Reimportando i prezzi in un listino esistente, tutti i prezzi e tutte le varianti dei prodotti presenti nel listino stesso vengono sostituiti dalla nuova importazione.
  • Non è possibile convertirli in un listino prezzi gestito manualmente.
  • Possono contenere prezzi basati sui volumi per variante, ma non possono essere utilizzati per definire prezzi basati sui volumi per prodotti.

Importare listini prezzi

Devi creare e caricare un file CSV contenente i prodotti e le relative varianti da inserire nel listino, oltre ai prezzi all'ingrosso a cui desideri metterli in vendita.

Prima di importare il file CSV, verifica che per tutti i prodotti e per tutte le varianti da importare sia indicato un codice a barre o una SKU nel tuo negozio Shopify. La SKU o il codice a barre, infatti, serve in fase di importazione per trovare corrispondenze tra le varianti di prodotto riportate nel tuo file CSV e i prodotti e le varianti presenti nel tuo negozio.

Per importare i prezzi, crea un listino e seleziona Importazione listini prezzi.

File CSV di esempio

Puoi scaricare e visualizzare file CSV di esempio da utilizzare come modelli per creare i tuo file di importazione:

Se utilizzi un file di esempio per creare i tuoi prezzi, assicurati di rimuovere tutti i dati di esempio.

Formato dei file CSV

Il tuo file CSV deve contenere le seguenti informazioni:

  • La prima riga deve elencare i nomi (intestazioni) delle colonne che hai scelto di importare.
  • Ogni riga aggiuntiva deve contenere le informazioni sui prezzi per una specifica variante di prodotto. Ogni variante di prodotto deve esistere in Shopify e avere un codice a barre o una SKU associata.

La tabella seguente descrive le colonne che puoi usare nel file CSV:

Intestazioni delle colonne CSV del listino prezzi import
Colonna Obbligatorio Descrizione
sku Questa colonna è obbligatoria per le varianti di prodotto che non dispongono di codici a barre. Se tutte le varianti di prodotto dispongono di codici a barre, non è necessario includere questa colonna nel file CSV. SKU (Stock Keeping Unit) associata alla variante di prodotto. Questo valore deve corrispondere alla SKU della variante di prodotto in Shopify.
barcode Questa colonna è obbligatoria per le varianti di prodotto che non dispongono di SKU. Se nessuna delle varianti di prodotto dispone di codici a barre, non è necessario includere questa colonna nel file CSV. Codice a barre associato alla variante di prodotto. Questo valore deve corrispondere al codice a barre della variante di prodotto in Shopify. Se il tuo file CSV contiene sia SKU che codici a barre per le varianti di prodotto, viene usato il codice a barre per l'associazione alla variante di prodotto nel tuo negozio.
wholesale_price Obbligatorio

Prezzo all'ingrosso per la variante di prodotto nel tuo listino prezzi.

Questo valore accetta un numero con un massimo di due cifre decimali. Puoi utilizzare un punto o una virgola a seconda della valuta del tuo negozio come separatore decimale per separare i dollari dai centesimi. Per separare i numeri in gruppi di tre, utilizza un punto, una virgola o uno spazio come separatore delle migliaia. I seguenti sono esempi di valori accettabili: 1 000 000, 1.000.000, e 1,000,000.

Se la valuta utilizza un punto per separare la cifra decimale, usa un punto. I seguenti sono esempi di valori accettabili: 55, 55.1 e 56.20.

Se la valuta utilizza le virgole per separare la cifra decimale, usa una virgola. I seguenti sono esempi di valori accettabili: 75, 57,2 e 75,20.

I seguenti esempi sono tutti validi per indicare tremila centoquarantuno dollari e cinquantanove centesimi: 3,141.59, 3 141.59, 3.141,59.

Se utilizzi una virgola come separatore di decimali o migliaia, i tuoi prezzi per la vendita all'ingrosso devono essere messi tra virgolette semplici doppie (" ") in modo che vengano importati correttamente (ad esempio "1,000,000" e "1 000 000,52").

Non usare il simbolo del dollaro ($) o dei centesimi (¢) per questo numero.

minimum_units Questa colonna è facoltativa Numero minimo di unità per ordine. Questo numero deve essere un numero intero.
maximum_units Questa colonna è facoltativa Numero massimo di unità per ordine. Questo numero deve essere un intero maggiore del valore inserito per minimum_units.
increments Questa colonna è facoltativa Multiplo con cui il cliente all'ingrosso può ordinare la variante del prodotto. Se ad esempio l'importo è 12, il cliente può acquistare 12, 24 o 36 unità, ma non 4 o 15. Questo valore accetta un numero intero. Se questa colonna non è specificata, l'incremento predefinito è uno.

Prezzi basati sui volumi per variante

I prezzi basati sui volumi per variante consentono di offrire prezzi unitari differenti per tutte le unità ordinate, in base alla quantità acquistata. Puoi importare prezzi con scaglioni basati sui volumi utilizzando un file CSV con le seguenti colonne:

Intestazioni di colonna per importare prezzi con interruzioni di volume utilizzando un file CSV
Colonna Obbligatorio Descrizione
sku Questa colonna è obbligatoria per le varianti di prodotto che non dispongono di codici a barre. Se tutte le varianti di prodotto dispongono di codici a barre, non è necessario includere questa colonna nel file CSV. SKU (Stock Keeping Unit) associata alla variante di prodotto. Questo valore deve corrispondere alla SKU della variante di prodotto in Shopify.
barcode Questa colonna è obbligatoria per le varianti di prodotto che non dispongono di SKU. Se nessuna delle varianti di prodotto dispone di codici a barre, non è necessario includere questa colonna nel file CSV. Codice a barre associato alla variante di prodotto. Questo valore deve corrispondere al codice a barre della variante di prodotto in Shopify. Se il tuo file CSV contiene sia SKU che codici a barre per le varianti di prodotto, viene usato il codice a barre per l'associazione alla variante di prodotto nel tuo negozio.
wholesale_price_1 Obbligatorio

Questo valore accetta un numero con un massimo di due cifre decimali. Puoi utilizzare un punto o una virgola a seconda della valuta del tuo negozio come separatore decimale per separare i dollari dai centesimi. Per separare i numeri in gruppi di tre, utilizza un punto, una virgola o uno spazio come separatore delle migliaia. I seguenti sono esempi di valori accettabili: 1 000 000, 1.000.000, e 1,000,000.

Se la valuta utilizza un punto per separare la cifra decimale, usa un punto. I seguenti sono esempi di valori accettabili: 55, 55.1 e 56.20.

Se la valuta utilizza le virgole per separare la cifra decimale, usa una virgola. I seguenti sono esempi di valori accettabili: 75, 57,2 e 75,20.

I seguenti esempi sono tutti validi per indicare tremila centoquarantuno dollari e cinquantanove centesimi: 3,141.59, 3 141.59, 3.141,59.

Se utilizzi una virgola come separatore di decimali o migliaia, i tuoi prezzi per la vendita all'ingrosso devono essere messi tra virgolette semplici doppie (" ") in modo che vengano importati correttamente (ad esempio "1,000,000" e "1 000 000,52").

Non usare il simbolo del dollaro ($) o dei centesimi (¢) per questo numero.

from_quantity_1 Questa colonna è obbligatoria quando viene specificato wholesale_price_1. Il numero minimo di unità della variante di prodotto che il tuo cliente all'ingrosso deve ordinare. Questo valore deve essere un numero intero.
to_quantity_1 Questa colonna è obbligatoria quando viene specificato wholesale_price_1. Il numero massimo di unità che il tuo cliente può acquistare al prezzo unitario di wholesale_price_1. Questa quantità è il valore massimo del primo scaglione basato sui volumi. I clienti che acquistano una quantità superiore a questo numero di unità pagheranno un prezzo unitario inferiore per tutte le unità acquistate. Questa quantità deve essere un numero intero che supera di almeno 1 unità il valore inserito per from_quantity_1.
wholesale_price_2 Questa colonna è facoltativa Il prezzo unitario della variante di prodotto che i tuoi clienti all'ingrosso pagano quando la quantità dell'ordine è compresa tra from_quantity_2 e to_quantity_2. Questo prezzo deve essere inferiore al valore di wholesale_price_1 e deve essere un numero con un massimo di due cifre decimali, ad esempio 55, 55,1 e 55,10.
from_quantity_2 Questa colonna è obbligatoria quando viene specificato wholesale_price_2. Il numero minimo di unità che il tuo cliente deve acquistare per ottenere il prezzo unitario di wholesale_price_2. Questa quantità deve essere un numero che supera di 1 unità la quantità inserita per to_quantity_1.
to_quantity_2 Questa colonna è obbligatoria quando viene specificato wholesale_price_2. Il numero massimo di unità che il tuo cliente può acquistare al prezzo di wholesale_price_2. Questa quantità deve essere un numero che supera di almeno 1 unità il valore inserito per from_quantity_2.
wholesale_price_3 Questa colonna è facoltativa Il prezzo unitario della variante di prodotto che i tuoi clienti all'ingrosso pagano quando la quantità dell'ordine è compresa tra from_quantity_3 e to_quantity_3. Questo prezzo deve essere inferiore al valore di wholesale_price_2 e deve essere un numero con un massimo di due cifre decimali. ad esempio 55, 55,1 e 55,10.
from_quantity_3 Questa colonna è obbligatoria quando viene specificato wholesale_price_3. Il numero minimo di unità che il tuo cliente deve acquistare per ottenere il prezzo unitario di wholesale_price_3. Questa quantità deve essere un numero che supera di un'unità la quantità inserita per to_quantity_2.
to_quantity_3 Questa colonna è obbligatoria quando viene specificato wholesale_price_3. Il numero massimo di unità della variante di prodotto che il tuo cliente può acquistare in un singolo ordine. Questa quantità deve essere un numero che supera di almeno un'unità il valore inserito per from_quantity_3.
increments Questa colonna è facoltativa Il multiplo in base al quale il cliente all'ingrosso può ordinare la variante di prodotto. Se ad esempio la quantità è 12, il cliente può acquistare 12, 24 o 36 unità, ma non 4 o 15. Questo valore deve essere un numero intero. Se questa colonna non è specificata, l'incremento predefinito è 1.

Limitazioni e dettagli del file CSV

Il seguente elenco contiene i dettagli che devono essere indicati nel file CSV:

  • La prima riga del file CSV deve contenere le intestazioni delle colonne. Tutte le altre righe del file CSV devono contenere informazioni sui prezzi per una singola variante di prodotto.

  • L'ordine delle colonne è importante e ogni riga deve avere la stessa sequenza di colonne. Per le colonne facoltative, è necessario specificare tutte le colonne precedenti (comprese altre colonne facoltative). Ad esempio, per specificare la colonna maximum_units, devi specificare anche la colonna minimum_units nel tuo file CSV.

  • L'importazione abbina le righe del file CSV alle varianti di prodotto presenti nel tuo negozio utilizzando il codice a barre o la SKU (in mancanza del codice a barre). Se l'importazione non è in grado di trovare una corrispondenza nel negozio, le informazioni sui prezzi di quella riga non verranno importate. Entrambe le colonne possono essere incluse nel file CSV, ma se tutte le varianti di prodotto hanno codici a barre, non è necessario includere la colonna della SKU. Allo stesso modo, se tutte le varianti di prodotto dispongono di SKU, non è necessario includere la colonna del codice a barre. È necessario includere entrambe le colonne se alcune delle varianti di prodotto hanno solo codici a barre e alcune solo SKU.

  • Se non si utilizzano i codici a barre per identificare le varianti di prodotto nel file CSV, ciascuna variante di prodotto nel negozio deve avere una SKU univoca. Se invece si utilizzano i codici a barre, tutte le varianti di prodotto che condividono la stessa SKU avranno lo stesso prezzo. In caso di discrepanze di prezzo, verrà applicato il prezzo più basso.

  • Utilizza la codifica UTF-8 per evitare di generare caratteri speciali indesiderati nel tuo file.

  • Separa le colonne con virgole e le righe con interruzioni di riga (\r\n).

  • Se un codice a barre o SKU contiene caratteri speciali, ad esempio una virgola, devi utilizzare le virgolette doppie per il carattere di escape per racchiudere il codice a barre o SKU. Assicurati che il tuo file utilizzi le virgolette semplici (" ") e non le virgolette inglesi (virgolette curve), come quelle usate spesso nei programmi di fogli di calcolo.

Esempi

  • Nell'esempio seguente, tutte le varianti di prodotto nel listino prezzi hanno SKU univoche e non ci sono quantità minime o massime o incrementi della quantità:
sku,wholesale_price
  22311233,12.55
  12345311233,8
  • Nell'esempio seguente, tutte le varianti di prodotto nel listino prezzi hanno codici a barre univoci, minimum_units, maximum_units e incrementi di quantità:
barcode,wholesale_price,minimum_units,maximum_units,increments
22313555563,12.55,1,10,2
12345311233,8,1,
99999998889,9,,,
80980980980,1000,,,6
  • Nell'esempio seguente, le varianti di prodotto hanno SKU, ma non codici a barre. Due varianti di prodotto condividono gli stessi numeri SKU. In questo esempio vengono immessi due prezzi diversi per lo stesso numero SKU. Il valore più basso verrà utilizzato per assegnare il prezzo all'ingrosso a qualsiasi variante di prodotto presente nel listino prezzi che ha questa SKU:
sku,wholesale_price
  90210333,12.55
  90210333,8

Quando questo file CSV viene caricato sul canale all'ingrosso, a qualsiasi variante di prodotto con SKU 90210333 corrisponderà un prezzo all'ingrosso di $ 8.

  • Nell'esempio seguente, il primo prodotto ha uno scaglione per quantità:
sku, wholesale_price1, from_quantity_1, to_quantity_1, increments
  80980980980,10,2,50,2
  99999998889,25,,1

Sei pronto per iniziare a vendere con Shopify?

Provalo, è gratis