Creazione di definizioni dei metafield personalizzate

Se le informazioni specializzate che desideri aggiungere al tuo negozio Shopify non hanno una definizione del metafield standard, puoi creare una definizione del metafield personalizzata. Inoltre, puoi creare definizioni personalizzate quando esegui la migrazione dei metafield esistenti a una definizione.

Quando crei una definizione personalizzata per un metafield, specifica le informazioni seguenti:

  • spazio dei nomi e chiave, ad esempio, per raggruppare i metafield per parti specifiche del negozio;
  • tipo di contenuto, ad esempio testo, file o URL;
  • Regole di convalida, ad esempio limiti di caratteri, valori minimi e massimi o valori preimpostati
  • descrizione (facoltativa), ad esempio informazioni sui valori da inserire per il metafield.

Alcuni tipi di contenuto hanno opzioni di configurazione aggiuntive che devi selezionare. Le opzioni di configurazione possono includere gli elementi seguenti:

  • Unità di misura predefinite
  • Campi con una sola riga o con più righe
  • Valori minimi e massimi
  • Valuta predefinita

Utilizzo di metafield personalizzati con l'API della vetrina

Se desideri consentire che le vetrine personalizzate mostrino i metafield, puoi fornire l'accesso all'API della vetrina quando crei o modifichi la definizione di un metafield. Se vendi i tuoi prodotti Shopify tramite un sito web diverso da Shopify, un videogame o un'altra esperienza di acquisto personalizzata, potrebbe essere opportuno fornire l'accesso all'API della vetrina.

Per impostazione predefinita, le vetrine personalizzate non possono accedere ai valori dei metafield personalizzati. Scopri di più sull'uso dei metafield con l'API della vetrina.

Prima di iniziare

Prima di creare una definizione di metafield personalizzata, consulta le seguenti informazioni per assicurarti di aver capito come configurare la definizione:

Creazione di una definizione personalizzata

  1. Dal pannello di controllo Shopify vai a Impostazioni > Metafield.
  2. Seleziona la parte del negozio a cui desideri aggiungere un metafield. Ad esempio, Prodotti.
  3. Clicca su Aggiungi definizione.
  4. Nel campo Nome inserisci un nome per la definizione, quindi seleziona dall'elenco il nome che hai inserito.
  5. Facoltativo: nel campo Spazio dei nomi e chiave modifica l'identificatore predefinito del metafield.
  6. Facoltativo: nel campo Descrizione, inserisci una descrizione per i valori metafield.
  7. Facoltativo: per consentire alle vetrine virtuali personalizzate di mostrare i valori di questo metafield, seleziona Consenti l'accesso alle richieste dell'API della vetrina.
  8. Clicca su Seleziona il tipo di contenuto, quindi seleziona dall'elenco il tipo di contenuto che si adatta meglio ai metafield.
  9. Configura il tipo di contenuto e la convalida delle informazioni:

    • Se il tipo di contenuto dispone di opzioni di configurazioni aggiuntive, seleziona l'opzione corretta per i metafield. Ad esempio, tipo di misurazione.
    • Facoltativo: nella sezione Convalida configura il campo Regole aggiuntive per limitare l'intervallo dei valori accettati.
    • Facoltativo: per cambiare il tipo di contenuto o le regole di convalida per la definizione personalizzata, clicca su Modifica, quindi seleziona un altro tipo di contenuto dall'elenco.
  10. Facoltativo: per nascondere il metafield dalle pagine corrispondenti del pannello di controllo Shopify, clicca su Definizione bloccata.

  11. Clicca su Salva.

Passaggi successivi all'aggiunta delle definizioni dei metafield

Dopo aver aggiunto le definizioni per i metafield, puoi:

Sei pronto per iniziare a vendere con Shopify?

Provalo, è gratis