Vendita in più lingue

Ai clienti di tutto il mondo piace poter visualizzare i contenuti nella propria lingua. Tradurre i contenuti del tuo negozio può aumentare le vendite, perché i clienti internazionali potranno capire meglio il marketing, i dettagli prodotto, le condizioni di spedizione e le informative sui resi. Maggiori informazioni sulle vendite internazionali.

Puoi abilitare più lingue dal tuo pannello di controllo Shopify per creare URL separati per i tuoi contenuti tradotti. Quando i clienti vengono indirizzati su un URL tradotto, il tuo negozio mostra automaticamente la versione tradotta se esistono delle traduzioni.

Quando non sono disponibili traduzioni, il negozio online mostra i contenuti nella tua lingua principale. Puoi tradurre il contenuto del tuo negozio online aggiungendo le tue traduzioni tramite file CSV o utilizzando un'app di terze parti compatibile. Quando avrai tradotto i contenuti del negozio, i clienti potranno navigare nel negozio, eseguire il check-out e ricevere notifiche nella loro lingua locale.

Requisiti

Per vendere in più lingue, devi avere quanto segue:

  • Un piano Shopify che fornisca l'opzione per la vendita in più lingue.

  • Un tema compatibile con la vendita in più lingue. Tutti i temi gratuiti di Shopify sono compatibili. Potrebbe essere necessario aggiornare il tema in modo che sia compatibile con la vendita in più lingue. Se stai utilizzando un tema di terze parti, puoi contattare gli sviluppatori del tema per verificare se è compatibile.

  • Un tema con un selettore di lingua. Se stai utilizzando un altro tema o una versione precedente, puoi aggiungere un selettore di lingua utilizzando l'app Geolocation di Shopify.

Aggiungere nuove lingue

Prima di iniziare, accertati che il tuo negozio soddisfi i requisiti per la vendita in più lingue.

Procedura:

  1. Clicca su Lingue del negozio.

  2. In Lingue tradotte clicca su Aggiungi lingua.

  3. Scegli una lingua dal menu a discesa, quindi clicca su Aggiungi.

  4. Clicca su Visita l'App Store di Shopify e segui i passaggi per installare un'app di traduzione nel tuo negozio.

  5. Segui i passaggi dell'app per tradurre i contenuti del tuo negozio online e pubblicare nuove lingue.

  6. Clicca su Anteprima per visualizzare lingue diverse nel tuo negozio online. Puoi visualizzare in anteprima sia le lingue pubblicate che quelle non pubblicate.

Gestire le lingue

Dopo aver aggiunto altre lingue, puoi gestire quali vengono pubblicate dal tuo pannello di controllo Shopify. Puoi anche annullare la pubblicazione di una lingua, azione che nasconde la lingua ai clienti. Tutti i link al negozio in quella particolare lingua restituiranno un errore 404 "Pagina non trovata".

Se sei certo di non aver bisogno di traduzioni in una determinata lingua, puoi anche eliminarla. Questa operazione non comporta l'eliminazione delle traduzioni relative. Se in futuro la lingua verrà riattivata, verranno ripristinate anche le traduzioni.

Procedura:

  1. Clicca su Lingue del negozio.

  2. In Lingue tradotte, clicca su Publish language (Pubblica lingua) per rendere disponibili le tue traduzioni nel negozio. Clicca su Unpublish language (Annulla pubblicazione lingua) per rimuovere qualsiasi lingua che non vuoi sia disponibile nel tuo negozio. Clicca su Elimina per eliminare tutto il contenuto tradotto di una lingua dal tuo negozio online.

  3. Clicca su Salva.

Se il tuo negozio Shopify possiede il piano Shopify, il piano Advanced Shopify o il piano Shopify Plus, devi assegnare le lingue appena pubblicate a un dominio nel tuo negozio online affinché vengano visualizzate nella tua vetrina virtuale. Devi completare questo compito anche se usi solo un singolo dominio.

Aggiunta di traduzioni per le varie lingue tramite file CSV

Puoi importare i contenuti tradotti in file CSV. L'importazione delle traduzioni tramite file CSV ti consente di gestire le traduzioni linguistiche senza l'uso di un'app di traduzione di terze parti.

Restrizioni:

  • Non puoi tradurre i tag di risorsa.
  • Se utilizzi un'app di terze parti, è possibile che questa non supporti la vendita in più lingue per impostazione predefinita. In caso di dubbi sulla tua app, contatta lo sviluppatore.
  • Se modifichi l'handle di un prodotto, i reindirizzamenti URL di quel prodotto non saranno supportati dagli URL specifici per lingua.
  • Non puoi tradurre gli URL di prodotto: questi ultimi rimangono nella lingua in cui sono stati creati, anche quando un cliente visualizza il tuo sito in un'altra lingua pubblicata.

I passaggi di livello avanzato indicati di seguito descrivono la procedura di esportazione, modifica e importazione delle traduzioni per le varie lingue tramite file CSV.

Passaggio 1: aggiunta di una lingua

Aggiungi una nuova lingua al tuo negozio.

Passaggio 2: esportazione del file CSV

Esporta un file CSV contenente tutti i contenuti traducibili per una lingua.

Passaggio 3: aggiunta delle traduzioni

Aggiungi le traduzioni linguistiche direttamente alla colonna Translated content (Contenuto tradotto) del file CSV esportato, quindi salva le modifiche. Non dovrai modificare i valori in nessuna delle altre colonne del file CSV.

Passaggio 4: importazione del file CSV

Importa il file CSV modificato nel pannello di controllo Shopify.

Esportazione del file CSV con le traduzioni per le varie lingue

Dal pannello di controllo Shopify puoi esportare un file CSV che contiene l'elenco attuale delle traduzioni per le lingue selezionate. Il file CSV ti verrà inviato via email.

Il file CSV contiene le colonne seguenti:

  • Type (Tipo): il tipo di risorsa, ad esempio Prodotti, Articoli, Collezioni, Pagine o Blog.
  • Identification (Identificazione): l'ID risorsa.
  • Field (Campo): il campo, ad esempio titolo, body_html o meta_title.
  • Locale (Impostazioni locali): la lingua in cui viene tradotto il contenuto.
  • Status (Stato): indica se la traduzione è obsoleta.
  • Default content (Contenuto predefinito): il contenuto originale da tradurre.
  • Translated content (Contenuto tradotto): il contenuto tradotto. In questa riga puoi aggiungere il contenuto tradotto.

Procedura:

  1. Dal pannello di controllo Shopify passa a Impostazioni.

  2. Clicca su Lingue del negozio.

  3. Fai clic su Esporta.

  4. Seleziona la lingua che desideri esportare. Puoi selezionare Tutte le lingue per esportare le traduzioni per tutte le lingue supportate.

  5. Seleziona una delle opzioni seguenti:

  • Seleziona Tutto il contenuto per esportare tutte le traduzioni.
  • Seleziona Metafield se utilizzi i metafield per aggiungere contenuti al negozio.
  • Seleziona Obsoleto se hai già aggiunto traduzioni al negozio e desideri esportare le traduzioni non aggiornate con la lingua predefinita.
  • Seleziona Contenuto non tradotto per esportare solo i contenuti che al momento non risultano tradotti.
  1. Clicca su Esporta. Il file CSV esportato ti verrà inviato via email.

Importazione del file CSV con le traduzioni linguistiche

Dopo aver esportato e modificato il file CSV con le traduzioni linguistiche, puoi importarlo nel pannello di controllo Shopify per aggiornare il contenuto tradotto del negozio online.

Procedura:

  1. Dal pannello di controllo Shopify passa a Impostazioni.

  2. Clicca su Lingue del negozio.

  3. Clicca su Importa.

  4. Clicca su Aggiungi file e vai al file CSV con le traduzioni.

  5. Se desideri che il contenuto nella lingua tradotta del file CSV sostituisca le traduzioni esistenti, seleziona Overwrite any existing translations (Sovrascrivi tutte le traduzioni esistenti). Se desideri importare solo i nuovi contenuti tradotti senza sostituire le traduzioni esistenti, deseleziona Overwrite any existing translations (Sovrascrivi tutte le traduzioni esistenti).

  6. Clicca su Carica e continua.

  7. Controlla le informazioni in Import language with a CSV (Importa lingua con un file CSV), quindi clicca su Importa. Se il file CSV contiene errori, l'importazione verrà interrotta e gli errori verranno elencati sulla pagina Import language with a CSV (Importa lingua con un file CSV).

  8. Ti verrà inviata un'email di conferma con un elenco di tutti i contenuti tradotti la cui importazione è stata saltata o non è riuscita.

Campi e tipi di risorsa tradotti

Per informazioni sui tipi di risorse che sono traducibili, consulta la documentazione di riferimento TranslatableResourceType.

I tag come i tag di prodotto, tag di articoli e tag di blog non possono essere tradotti.

Check-out e notifiche via email

Dopo aver aggiunto e pubblicato una lingua, i contenuti tradotti saranno visualizzati nel check-out e nelle notifiche via email inviate ai clienti. Il check-out verrà visualizzato nella stessa lingua utilizzata dai clienti per navigare nel tuo negozio online. Il check-out include traduzioni predefinite per alcune lingue, ma puoi personalizzare tutti i contenuti tradotti utilizzando un'app di traduzione di terze parti compatibile o importando le tue traduzioni tramite file CSV.

Se sono disponibili traduzioni per una notifica via email, il cliente riceverà automaticamente le notifiche via email nella lingua in cui ha effettuato l'ordine. Puoi aggiungere o modificare le traduzioni delle notifiche via email per le lingue che hai aggiunto al tuo negozio.

Procedura:

  1. Dal pannello di controllo Shopify passa a Impostazioni.

  2. Clicca su Notifiche.

  3. Clicca sulla notifica via email che desideri tradurre.

  4. Dal menu a discesa Traduci seleziona la lingua per cui desideri aggiungere le traduzioni.

  5. Aggiungi o modifica le traduzioni per la notifica via email nei campi modificabili.

  6. Clicca su Salva.

Anteprima delle notifiche via email

Puoi visualizzare l'anteprima delle notifiche via email che hai tradotto.

Procedura:

  1. Dal pannello di controllo Shopify passa a Impostazioni.

  2. Clicca su Notifiche.

  3. Clicca sulla notifica via email che desideri visualizzare in anteprima.

  4. Clicca su Anteprima.

  5. Nella pagina Anteprima clicca sul menu a discesa della lingua e seleziona la lingua che desideri visualizzare in anteprima.

URL e SEO

Un aspetto fondamentale della vendita in più lingue è garantire che i clienti e i motori di ricerca possano trovare la versione nella lingua corretta del tuo sito. Quando pubblichi una lingua, vengono creati URL unici per ogni pagina tradotta del tuo negozio. Ciò viene effettuato aggiungendo il codice della lingua agli URL.

Supponiamo, ad esempio, che il tuo dominio primario sia shop.com. Se pubblichi due lingue aggiuntive, il francese (fr) e il tedesco (de), gli URL del tuo negozio passeranno a shop.com/fr e shop.com/de.

Il resto del dominio rimane lo stesso in tutte le lingue. Se per il tuo negozio Shopify è attivo il piano Shopify, Advanced Shopify o Shopify Plus, puoi avere lingue diverse disponibili su diversi domini utilizzando la funzione domini internazionali.

È importante che i motori di ricerca possano indicizzare il tuo sito in tutte le lingue tradotte. Shopify aggiunge automaticamente meta tag e tag hreflang e include tutte le lingue pubblicate nelle mappe del sito per aiutare i motori di ricerca a rilevare le diverse lingue nel tuo negozio.

Traduzioni nelle app

Se utilizzi app di terze parti, è possibile che tali app non supportino la vendita in più lingue per impostazione predefinita. Per verificare se un'app supporta più lingue, contatta lo sviluppatore dell'app.

Limitazioni della vendita in più lingue

  • Questa funzione supporta solo le app di traduzione di terze parti compatibili.

  • I tag (ad esempio tag di prodotto, tag di articoli e tag di blog) non possono essere tradotti.

  • Gli URL di prodotto, ad esempio /products/large-white-t-shirt, non vengono tradotti e rimangono nella lingua in cui sono stati creati, anche quando un cliente visualizza il sito in un'altra lingua pubblicata.

Funzionalità multilingue per sviluppatori

Per aiutare i partner di Shopify a offrire un'esperienza completamente multilingue e a localizzare i flussi di lavoro delle app, Shopify lancia una serie di nuove funzionalità di piattaforma per vendere in più lingue.

Sei pronto per iniziare a vendere con Shopify?

Provalo, è gratis