Aggiungi il monitoraggio delle conversioni alla pagina dello stato dell'ordine

Puoi utilizzare il monitoraggio delle conversioni per monitorare quando i clienti visitano il check-out e con quale frequenza effettuano un acquisto. Il monitoraggio delle conversioni ti consente di avere maggiori informazioni sui trend di acquisto nel tuo negozio, come il valore medio degli ordini e le vendite totali per prodotto. Esistono diverse piattaforme disponibili che ti consentono di accedere a questi dati.

Monitoraggio delle conversioni di Google Analytics

Puoi utilizzare il monitoraggio delle conversioni di Google Analytics per il check-out. Per informazioni su come implementarlo nel tuo negozio, consulta Configurare obiettivi e funnel in Google Analytics.

Pixel di monitoraggio

Puoi aggiungere pixel di monitoraggio alla tua pagina dello stato dell’ordine usando la casella Script aggiuntivi.

  • Monitoraggio degli ordini
  • Integrazione condizionale
  • Esempi

Monitoraggio degli ordini

Puoi aggiungere al tuo negozio codici di monitoraggio delle conversioni, ad esempio un pixel di monitoraggio, per monitorare gli acquisti dei clienti nel tuo negozio. I codici di tracking vengono generalmente usati sulla pagina di stato dell'ordine.

Gli script di monitoraggio sono forniti da terze parti e vengono usati come snippet di codice nel pannello di controllo Shopify.

Procedura:

  1. Dopo aver ottenuto il codice di monitoraggio, copialo negli appunti con cmd + c su Mac o ctrl + c su PC.
  1. Nella sezione Elaborazione dell'ordine, vai alla casella di testo Script aggiuntivi.

  2. Incolla il codice di monitoraggio dagli appunti con cmd + v su Mac o ctrl + v su PC.

    In quella casella di testo puoi usare l'oggetto Liquid shop, l'oggetto Liquid order e la risorsa JavaScript OrderStatus.

Integrazione condizionale

Alcuni provider ti richiedono di mostrare i loro pixel di monitoraggio solo se al cliente è associato un determinato parametro di riferimento (di solito ref, source o r).

Shopify memorizza questi valori con gli ordini e li rende disponibili utilizzando landing_site_ref.

Ad esempio, il tuo provider di affiliazione vuole che tu includa i loro pixel nel check-out, ma solo per i clienti che arrivano attraverso i loro referral. L’URL che registri con il tuo sistema di tracking sarà simile a questo:

 http://www.example.com/?ref=tracking-site 

La parte ?ref=tracking-site deve essere qualcosa di unico.

Viene usato nell’ultima pagina del check-out per verificare che un dato ordine provenga da qualcuno indirizzato dal tuo affiliato.

Per impostare l’integrazione condizionale, vai alla pagina delle Impostazioni di check-out e aggiungi lo script di affiliazione:

 {% if landing_site_ref == 'tracking-site' %} <img src="https://www.trackingx.com/pixel.gif?amount={{ total_price | money_without_currency }}&amp;order-id={{ order_number }}&amp;currency={{ shop.currency }}" height="1" width="1" /> {% endif %} 

A causa dell’istruzione if landing_site_ref == 'tracking-site', il pixel verrà mostrato solo ai clienti con il valore corretto di landing_site_ref.

Esempi

Monitoraggio delle conversioni di base

Supponiamo che una terza parte ti chieda di integrare un pixel di monitoraggio come questo:

  \<img src="https://www.tracking.com/u?amount=<amount>&amp;order-id=<order_id>&amp;currency=<currency>" height="1" width="20" /&gt;  
In base a tale codice, devi avere i seguenti tag: - Il prezzo totale dell'ordine: `{{ total_price | money_without_currency }}` - Un ID ordine univoco. `order_number` stampa il nome dell'ordine, ad esempio #2322, senza il carattere cancelletto: `{{ order_number }}` - La valuta del tuo negozio. Puoi inserirla direttamente o usare `{{ shop.currency }}` Sostituisci i segnaposti nel codice di monitoraggio con i tag Liquid effettivi:
  <img src="https://www.tracking.com/pixel.gif?amount={{ total_price | money_without_currency }}&amp;order-id={{ order_number }}&amp;currency={{ shop.currency }}" height="1" width="1" />  

Quando i clienti raggiungono l’ultima pagina del check-out, il codice che arriva al browser è simile al seguente:

 <img src="https://www.tracking.com/pixel.gif?amount=55.34&amp;order-id=4343&amp;currency=USD" height="1" width="1" /> 

Monitoraggio delle conversioni che descrive l’ordine

 <img src="https://www.emjcd.com/u?CID=YOURCID&amp;TYPE=YOURTYPE&amp;METHOD=IMG&amp;CURRENCY={{ shop.currency }}&amp;OID={{ order_number }}{% for line_item in line_items %}&amp;ITEM{{ forloop.index }}={{ line_item.sku }}&amp;AMT{{ forloop.index }}={{ line_item.line_price | money_without_currency }}&amp;QTY{{ forloop.index }}={{ line_item.quantity }}{% endfor %}" height="1" width="20" /> 

Pixel di Facebook

Esistono due modi diversi per aggiungere il monitoraggio con il pixel di Facebook al tuo negozio. Questi due modi si escludono a vicenda. Devi scegliere l’uno o l’altro:

  • Puoi integrare il tuo negozio e il pixel di Facebook nel pannello di controllo di Shopify senza usare codice. Avrai bisogno del tuo ID del pixel di Facebook.
  • Puoi aggiungere il codice manualmente a ogni pagina del tuo negozio e al check-out.

Monitoraggio delle conversioni con gli ID degli ordini

For best results, count conversions only when customers complete transactions with your store. If a customer revisits or reloads the conversion page, then their session might count as more than one conversion. You can use order ID conversion tags to minimize the counting of duplicate conversions. Order ID conversion tags track a customer's first visit to the conversion page only. Your customers' order IDs appear as `` in the Liquid tag.

Per ricevere aiuto sull’aggiunta degli ID degli ordini ai tag di conversione, visita la pagina della Guida di Google.

Sei pronto per iniziare a vendere con Shopify?

Provalo, è gratis