Trovare e inviare la mappa del tuo sito

Tutti i negozi Shopify generano automaticamente un file sitemap.xml che contiene collegamenti a tutti i tuoi prodotti, immagini di prodotti, pagine, collezioni e articoli di blog. Viene usato da motori di ricerca come Google e Bing per indicizzare il tuo sito così che le pagine del tuo negozio appaiano nei risultati di ricerca. L'invio della mappa del sito a Google Search Console aiuta Google a trovare e indicizzare pagine importanti del tuo sito.

La procedura di scansione e indicizzazione del tuo sito può richiedere tempo. Google non fornisce un'indicazione precisa della durata. Maggiori informazioni su cosa succede quando il tuo sito viene indicizzato sono contenute nella Guida di Google Search Console.

Trova la tua sitemap

Il file sitemap si trova nella directory radice del nome di dominio principale del negozio Shopify. Per esempio: johns-apparel.com/sitemap.xml.

Questo file sitemap viene generato automaticamente e si collega a Sitemap separati per i tuoi prodotti, collezioni, blog e pagine web. Viene aggiornato automaticamente ogni volta che aggiungi una nuova pagina web, prodotto, collezione, immagine o articolo di blog al tuo negozio online Shopify.

Verifica il tuo sito con Google

Servizi di terze parti come Pinterest e Google Webmaster ti richiedono di verificare il tuo dominio. Questo assicura che tu sia il vero proprietario del tuo negozio Shopify, prima di fornire i propri servizi.

Per verificare il tuo dominio, devi disabilitare la protezione con password per il tuo negozio online. Se non sei pronto a lanciare il tuo negozio, puoi disabilitare la protezione con password e quindi attivarla di nuovo, dopo aver verificato il tuo dominio.

Per verificare il dominio:

  1. Nel sito di terze parti, scegli di verificare il tuo sito utilizzando un metodo di verifica meta tag. Ad esempio, per Google Webmasters, clicca sul pulsante opzione Tag HTML sulla scheda Metodi alternativi.

  2. Evidenzia il meta tag completo nel sito di terze parti e copialo negli appunti con cmd + c su un computer Mac o ctrl + c su un PC. Assicurati di selezionare tutto, compresi i segni < e >. Per esempio:

<meta name="google-site-verification" content="IV7BPLESttSpBdxSWN1s4zlr4HIcuHkGQYmE3wLG59w" />
  1. Nella sezione Layout , clicca su theme.liquid per aprire il file nell'editor di codici online.

  2. Incolla il meta tag che hai copiato su una riga vuota direttamente sotto il tag di apertura <head>:

    Il meta tag incollato sotto il tag head HTML di apertura

  3. Clicca su Salva.

  4. Completa i passaggi di verifica nel sito di terze parti (ad esempio, Pinterest o Google Webmasters).

Invia la tua Sitemap a Google Search Console

Puoi inviare la mappa del sito a Google Search Console per aiutare Google a trovare e indicizzare pagine importanti del tuo sito.

Procedura:

  1. Dopo aver verificato il tuo sito, vai su Google Search Console.

  2. Clicca su Sitemap.

  3. Nella sezione Aggiungi nuova sitemap, inserisci sitemap.xml e clicca su INVIA.

Una volta inviata, la mappa del sito viene utilizzata da Google per scansionare e indicizzare il tuo sito. La procedura può richiedere tempo e Google non specifica la durata richiesta per la scansione del sito. Per maggiori informazioni o per la risoluzione di problemi, consulta la Guida di Google Search Console..

Sei pronto per iniziare a vendere con Shopify?

Provalo, è gratis