Impostazioni locali dei prezzi dei prodotti per i motori di ricerca

Aggiorna il tema per assicurarti che i prezzi visualizzati nei risultati dei motori di ricerca corrispondano alle valute dei clienti.

I motori di ricerca spesso riportano il prezzo di un prodotto nei risultati di ricerca. Quando vendi in più valute, a volte la valuta nei risultati non corrisponde alla valuta locale del cliente.

Se i tuoi clienti riscontrano la mancata corrispondenza della valuta nei risultati di ricerca, devi modificare il tema del negozio in modo che includa le informazioni sulle impostazioni locali e sulle valute in cui vendi. Nella maggior parte dei casi, puoi farlo regolando le impostazioni del tema indicate di seguito:

  • Dati strutturati
  • Link hreflang
  • Impostazioni URL canonici

Ad esempio, vendi in Australia e Nuova Zelanda e un cliente della Nuova Zelanda cerca una tua maglietta. Nei risultati di ricerca vede il prezzo in dollari australiani (20 AUD). Quando però il cliente clicca sul risultato, viene indirizzato alla versione neozelandese della pagina del prodotto della maglietta, dove visualizza il prezzo in dollari neozelandesi (22 NZD). Il cliente nota le differenze di prezzo tra i risultati di ricerca e la pagina del prodotto ed è confuso, ritardando quindi la decisione di effettuare un acquisto.

Passaggio 1: uso dei dati strutturati

Puoi utilizzare il markup nella pagina per strutturare i dati in modo da indicare ai motori di ricerca le valute in cui vendi. I dati strutturati vengono utilizzati dai motori di ricerca per classificare il contenuto delle pagine. Inoltre, vengono utilizzati per abilitare le funzionalità dei risultati di ricerca, come la visualizzazione del prezzo di un prodotto nei risultati.

Per ogni valuta che supporti, devi utilizzare il tipo di dati strutturati product e includere la proprietà priceCurrency. Questa proprietà descrive la valuta (nel formato ISO 4217) e deve essere impostata su cart.currency.iso_code (non su shop.currency).

Il tema Debut utilizza un formato diverso per i dati strutturati, rendendo questi passaggi non necessari. Se utilizzi Debut, puoi saltare questi passaggi e iniziare dalla sezione Uso di attributi hreflang.

Procedura:

  1. Cerca nel tema la proprietà priceCurrency nidificata in un itemscope offers. In genere, priceCurrency è definito nel product-template.liquid nella cartella Sezioni. Se non riesci a trovare questa proprietà, aggiungila a Sezioni/product-template.liquid.
  2. Assicurati che priceCurrency sia impostato su cart.currency.iso_code.

    Ad esempio, il codice dovrebbe avere l'aspetto seguente:

<div itemscope itemtype=”http://schema.org/Product . . .
 <div itemprop="offers" itemscope
itemtype="http://schema.org/Offer">
   <meta itemprop="priceCurrency" content="{{ cart.currency.iso_code }}">
   . . .

Puoi utilizzare lo Strumento di test per i dati strutturati per testare le modifiche.

Passaggio 2: uso di attributi hreflang

Puoi utilizzare gli attributi hreflang per indicare ai motori di ricerca le diverse versioni delle pagine del prodotto. Devi specificare la lingua (formatoISO 639-1) e l'area geografica (formato ISO 3166-1 Alpha 2) applicate ad ogni valuta in cui vendi.

Procedura:

  1. Apri il file theme.liquid. Il file deve contenere elementi <link ... >.
  2. Per ogni valuta in cui vendi assicurati che sia presente un elemento link rel=alternate, ad esempio l'elemento seguente:
<link rel="alternate" hreflang="LANG-CTRY" href="{{ canonical_url}}?currency=XXX">`.

Ad esempio, se vendi nelle valute USD, GBP e JPY, assicurati che il file theme.liquid contenga le righe seguenti:

<head>
...
  <link rel="alternate" hreflang="en-us" href="{{ canonical_url }}?currency=USD">
  <link rel="alternate" hreflang="en-gb" href="{{ canonical_url }}?currency=GBP">
  <link rel="alternate" hreflang="ja-jp" href="{{ canonical_url }}?currency=JPY">
...

Se vendi in euro (EUR), devi specificare le impostazioni locali (lingua/paese) supportate. Per ogni impostazione locale EUR supportata, aggiungi un elemento <link> e includi l'attributo hreflang dell'impostazione locale.

Ad esempio, le righe seguenti indicano al motore di ricerca che la versione EUR della pagina del prodotto deve essere mostrata a utenti di lingua francese in Francia, utenti di lingua tedesca in Germania e utenti di lingua sia inglese che olandese nei Paesi Bassi:

...
  <link rel="alternate" hreflang="fr-fr" href="{{ canonical_url }}?currency=EUR">
  <link rel="alternate" hreflang="de-de" href="{{ canonical_url }}?currency=EUR">
  <link rel="alternate" hreflang="en-nl" href="{{ canonical_url }}?currency=EUR">
  <link rel="alternate" hreflang="nl-nl" href="{{ canonical_url }}?currency=EUR">
  ...
  1. Aggiungi un elemento link rel=alternate e imposta il hreflang su x-default. I motori di ricerca utilizzano questo link di riserva quando il cliente utilizza un'impostazione locale non supportata:
<link rel="alternate" hreflang="x-default" href="{{ canonical_url }}">

Passaggio 3: uso di un URL canonico

Puoi indicare al motore di ricerca quale URL utilizzare come URL canonico. L'informazione indica al motore di ricerca che la pagina specifica del paese a cui si fa riferimento è una pagina distinta e autonoma, anziché un duplicato di un'altra pagina. Una volta impostata, questa opzione consente al motore di ricerca di determinare la valuta da visualizzare. Utilizza <link rel="canonical" href="{{ canonical_url }}"> e includi il codice cart.currency.iso_code.

Procedura:

  1. In theme.liquid cerca il link canonico. Se non riesci a trovarlo, aggiungine uno:
<link rel="canonical" href="{{ canonical_url }}>"
  1. Assicurati che l'URL canonico includa il codice cart.currency.iso_code:
<link rel="canonical" href="{{ canonical_url }}?currency={{ cart.currency.iso_code }}">

Sei pronto per iniziare a vendere con Shopify?

Provalo, è gratis