Creazione di bozze di ordini

Puoi creare ordini per i tuoi clienti e inviare loro le fatture dal pannello di controllo Shopify o dalla Shopify app. Gli ordini che crei per conto dei tuoi clienti sono denominati bozze di ordini. Le bozze di ordini sono simili agli ordini che i clienti creano personalmente. Una bozza di ordine si converte in un ordine con la ricezione del relativo pagamento.

Le bozze di ordini sono utili quando è necessario compiere le seguenti attività:

  • Ricevere il pagamento per un ordine effettuato telefonicamente, di persona o altrove. Quando ricevi il pagamento di una bozza di ordine, viene creato il relativo ordine sulla pagina Ordini.
  • Inviare fatture ai clienti per pagare con un link di pagamento sicuro.
  • Utilizzare voci personalizzate per rappresentare costi aggiuntivi o prodotti che non risultano nel tuo scorte.
  • Ricreare manualmente gli ordini da uno qualsiasi dei tuoi canali di vendita attivi.
  • Vendere prodotti a prezzi scontati o all'ingrosso.
  • Accettare degli ordini preliminari.
  • Salvare gli ordini come bozze di ordini, con la possibilità di rielaborarle in seguito. Se salvi un ordine come bozza di ordine, puoi aggiornarla in un secondo momento dalla pagina Bozze, nel tuo pannello di controllo Shopify.

Se utilizzi Shopify Payments con più valute abilitate, puoi inviare fatture di bozze di ordini nella valuta locale del cliente. Quando accetti il pagamento o crei una fattura per un bozza di ordine che verrà pagato tramite un'altra opzione di pagamento, viene utilizzata la valuta predefinita del negozio.

Creazione di una bozza di ordine

Crea una bozza di ordine per il tuo cliente, inviandogli una fattura per l'ordine. Per impostazione predefinita, la fattura contiene un link al check-out, che consente al cliente di pagare l'ordine.

Le bozze di ordini possono contenere i seguenti elementi:

Procedura:

Aggiungi prodotti

Imposta sconti sugli articoli o sull'ordine

Se desideri applicare uno sconto all'attuale ordine, puoi scegliere di applicare lo sconto all'intero ordine o solo a singoli articoli al suo interno. Sia gli sconti sugli articoli che quelli sugli ordini vengono applicati al prezzo totale dell'ordine: stai attento a non duplicare lo sconto. I codici sconto non possono essere applicati al check-out per gli ordini creati come fatture per le bozze di ordini.

Aggiungi spedizione

Se l'ordine attuale richiede la spedizione, puoi optare per una tariffa di spedizione preimpostata o creare una tariffa personalizzata.

Procedura:

Aggiungi tag

Puoi organizzare ancora meglio i tuoi ordini — acquisiti, pagati o evasi — con l'aggiunta dei tag. Puoi filtrare gli ordini per tag e quindi salvare una ricerca per quel tag, in modo da poter accedere rapidamente a quegli ordini in futuro.

Procedura:

Aggiungi o rimuovi imposte

Per impostazione predefinita, le bozze di ordini includono le imposte calcolate in base alle impostazioni fiscali del tuo negozio e all'indirizzo di spedizione del cliente. Se non si disponi di un indirizzo di spedizione in archivio, le imposte sono invece calcolate in base all'indirizzo di fatturazione del cliente.

Procedura:

Aggiungi o rimuovi un cliente

Aggiungi un cliente a una bozza di ordine

Impostazione dei termini per i pagamenti dovuti in un secondo momento

I termini di pagamento ti consentono di impostare la data di scadenza del pagamento di un ordine. Puoi impostarli per le bozze di ordini oppure aggiungerli a ordini esistenti con stato Pagamento in attesa.

Quando imposti i termini di pagamento, puoi scegliere tra le opzioni seguenti:

  • Dovuto alla ricezione della fattura: utilizza questa opzione per impostare il pagamento come dovuto alla data di invio della fattura al cliente.
  • Net term (Termine netto): utilizza questa opzione per impostare il pagamento come dovuto entro il numero di giorni specificato dalla data di emissione. Ad esempio, puoi scegliere Entro 30 giorni e la data di scadenza del pagamento viene impostata su 30 giorni dopo la data di emissione. Per impostazione predefinita, la data di emissione è impostata sulla data attuale, ma puoi modificarla dopo aver selezionato un'opzione a termine netto.
  • Fixed term (Termine fisso): utilizza questa opzione per impostare il pagamento come dovuto in una data specifica.

Se un ordine non viene pagato entro la data di scadenza, passa allo stato Scaduto.

Dopo aver impostato i termini di pagamento, puoi inviare una fattura o accettare il pagamento dell'ordine.

Procedura:

  1. Apri l'ordine dalla pagina Bozze all'interno del tuo pannello di controllo Shopify.

  2. Nella sezione Pagamento seleziona Pagamento dovuto più tardi.

  3. Seleziona uno dei seguenti termini di pagamento:

  4. Fai clic su Salva.

Se crei un bozza di ordine per un cliente, puoi condividere un link alla pagina di check-out per l'ordine, in modo che egli possa inserire i dati di fatturazione, selezionare una modalità di spedizione ed effettuare il pagamento. Dopo che il cliente ha completato la procedura di check-out utilizzando il link, l'bozza di ordine diventa un ordine nella pagina Ordini e viene automaticamente contrassegnato come Pagato.

Esistono due modi per condividere i link di check-out con i clienti:

Avviso: fai attenzione a non contrassegnare l'bozza di ordine come Pagato, altrimenti il link nella fattura non funzionerà e il cliente non sarà in grado di completare la procedura di check-out.

Invia la fattura

Puoi inviare al cliente una fattura con il link alla pagina di check-out. Il cliente può utilizzare il link contenuto nell'email per inserire i dati di fatturazione, selezionare un modalità di spedizione e inoltrare il pagamento.

Puoi anche inviare fatture per ordini con lo stato impostato su Pagamento in attesa.

Se utilizzi Shopify Payments con l'opzione Più valute abilitata, puoi inviare fatture per le bozze di ordini nella valuta locale del cliente.

Procedura:

Puoi creare un bozza di ordine per le richieste del cliente avviate sulle app di social media e condividere con lui il link alla pagina di check-out.

Procedura:

Accetta pagamento

Puoi accettare il pagamento per le bozze di ordini contrassegnando un ordine come pagato se hai già ricevuto il pagamento, oppure accettando il pagamento con carta di credito se hai i dati di fatturazione del cliente. Quando accetti il pagamento di una bozza di ordine, questa diventa un ordine visualizzato nella pagina Ordini.

Per la maggior parte dei paesi, non ti vengono addebitate commissioni di transazione per gli ordini quando utilizzi Shopify Payments. Paghi solo le commissioni per pagamento con carta di credito quando elabori manualmente gli acquisti con carta di credito nel tuo pannello di controllo Shopify.

Se invece ti avvali di un provider supportato per i pagamenti diretti con carta di credito, per elaborare gli acquisti con carta di credito pagherai le stesse commissioni che ti vengono applicate sugli ordini online.

Se contrassegni l'ordine come pagato e selezioni un metodo di pagamento manuale, come il contrassegno o il deposito bancario, non devi pagare commissioni di transazione per tale ordine.

Contrassegnare il pagamento come pagato

Se hai già ricevuto il pagamento per l'ordine attuale o se stai importando nel pannello di controllo Shopify un ordine passato da un'altra piattaforma, puoi contrassegnarlo come pagato. L'importo ricevuto non verrà nuovamente acquisito dal tuo gestore dei pagamenti e verrà inviata al cliente un'email di conferma dell'ordine.

Procedura:

  1. Apri l'ordine dalla pagina Bozze all'interno del tuo pannello di controllo Shopify.

  2. Clicca su Riscuoti pagamento.

  3. Clicca su Contrassegna come pagato.

  4. Clicca su Crea ordine per confermare l'impostazione del pagamento e creare un ordine dalla tua bozza di ordine.

Accettazione del pagamento con carta di credito

Se hai già i dati di fatturazione del cliente o se il cliente è disponibile a inserirli direttamente, puoi accettare il pagamento dell'ordine con carta di credito. Questo metodo di pagamento è disponibile solo con Shopify Payments.

Procedura:

  1. Apri l'ordine dalla pagina Bozze all'interno del tuo pannello di controllo Shopify.

  2. Clicca su Riscuoti pagamento.

  3. Clicca su Paga con carta di credito.

  4. Inserisci i dati di fatturazione e della carta di credito del cliente.

  5. Clicca su Addebita per confermare l'impostazione del pagamento e creare un ordine a partire dalla bozza di ordine.

Duplica un ordine esistente

Quando crei una bozza di ordine, puoi risparmiare tempo duplicando un ordine esistente o una bozza di ordine esistente. I seguenti scenari forniscono esempi di casi in cui può essere utile duplicare un ordine esistente:

Quando duplichi un ordine o una bozza di ordine esistente, viene creata una nuova bozza di ordine nel quale vengono duplicati i seguenti elementi:

  • Prodotti: la voce duplicata contiene le informazioni più recenti su ciascun prodotto. Se un prodotto è stato rimosso, non apparirà nella bozza di ordine duplicata.
  • Articoli personalizzati
  • Informazioni sul cliente: se il cliente è stato eliminato, viene creato un cliente in base agli indirizzi email, di fatturazione e di spedizione.
  • Indirizzi email, di fatturazione e di spedizione
  • Note, attributi delle note e tag

Sconti e tariffe di spedizione non vengono duplicati nella bozza di ordine.

Procedura:

  1. Apri l'ordine (o la bozza di ordine) dalla pagina Ordini nel tuo pannello di controllo Shopify.

  2. Nella pagina dei dettagli dell'ordine (o della bozza di ordine), clicca su Duplica.

  3. Effettua una delle seguenti azioni:

Se salvi un ordine come bozza di ordine, puoi aggiornarla in un secondo momento dalla pagina Bozze di ordini, nel tuo pannello di controllo Shopify. Quando ricevi il pagamento di una bozza di ordine, viene creato il relativo ordine sulla pagina Ordini.

Sei pronto per iniziare a vendere con Shopify?

Provalo, è gratis