Modificare ordini

La funzionalità di modifica degli ordini è attualmente in versione beta ed è disponibile solo in alcuni negozi.

Puoi modificare un ordine se il cliente desidera modificare un articolo o se è necessario aggiungere o rimuovere un articolo. Ad esempio, un cliente potrebbe voler cambiare la dimensione o il colore di un articolo contenuto nel proprio ordine.

Dopo che un ordine è stato effettuato, hai a disposizione 60 giorni per apportare modifiche e puoi modificare solo ordini che non sono ancora stati evasi. Se un ordine è stato parzialmente evaso, puoi modificare gli articoli ancora inevasi.

Il costo totale dell'ordine verrà aggiornato in base alla modifica effettuata. Se il costo dell'ordine cambia, sarà necessario addebitare o rimborsare la differenza al cliente.

Modifica di un ordine

È possibile modificare un ordine non realizzato per:

Se desideri scambiare due articoli, dovrai rimuovere quello indesiderato e aggiungerne un altro.

Tutto lo staff con le relative autorizzazioni può modificare gli ordini. Più membri possono apportare modifiche e aggiornare un ordine nello stesso momento. Saranno applicate all'ordine tutte le modifiche effettuate nelle diverse sessioni. Se le modifiche sono in conflitto, sarà applicata all'ordine la modifica più recente.

Dopo aver modificato un ordine dovrai rivedere e aggiornare l'ordine.

Rivedi e aggiorna un ordine modificato

Dopo aver modificato un ordine, sarà necessario verificare che il totale aggiornato sia corretto. In base alle modifiche effettuate, il costo totale dell'ordine potrebbe risultare più alto o più basso rispetto all'importo pagato dal cliente al momento del check-out. Se il totale dell'ordine è cambiato, sarà necessario riscuotere o rimborsare la differenza.

Richiedi il pagamento perché il totale dell'ordine è aumentato

Se il costo dell'ordine modificato aumenta, il cliente dovrà pagare la differenza. Il Riepilogo evidenzia la presenza di un Importo da riscuotere.

Per riscuotere il pagamento, dovrai mandare una fattura aggiornata al cliente dalla pagina Modifica ordine. La fattura include un link a un nuovo check-out, dal quale il cliente può pagare la differenza. Dopo che il cliente avrà terminato il check-out, l'ordine sarà contrassegnato come Pagato.

Effettua un rimborso perché il totale dell'ordine è diminuito

Se dopo la modifica il costo totale dell'ordine diminuisce, dovrai aggiornare l'ordine ed emettere un rimborso a favore del cliente. Il Riepilogo evidenzia l'importo da rimborsare.

Avvisa il cliente quando non ci sono modifiche al totale dell'ordine

Se il totale dell'ordine è invariato, non dovrai emettere rimborsi o richiedere pagamenti. Puoi decidere se inviare al cliente una notifica relativa alla modifica dell'ordine.

Sei pronto per iniziare a vendere con Shopify?

Provalo, è gratis