Evadere gli ordini con Fraud Protect

Quando evadi gli ordini, puoi identificare quelli protetti in tre modi. Puoi individuare gli ordini protetti da evadere nella pagina Home, filtrare la pagina Ordini in base allo stato di protezione dalle frodi o visualizzare lo stato di protezione dalle frodi sulla pagina di ogni singolo ordine.

Individua gli ordini protetti nella Home

Quando Fraud Protect è attiva, nella pagina Home vengono indicate nuove attività:

Attività Fraud Protect nella home

Se clicchi su Ordini protetti da evadere si aprirà una vista filtrata della pagina Ordini in cui sono riportati solo gli ordini inevasi protetti da Fraud Protect.

Se clicchi su Ordini da verificare si aprirà una vista filtrata della pagina Ordini in cui sono riportati tutti gli ordini inevasi non protetti. Questo include gli ordini che non sono protetti perché presentano un elevato rischio di frode, gli ordini effettuati prima dell'attivazione di Fraud Protect e gli ordini non idonei per Fraud Protect.

Filtra gli ordini in base allo stato di protezione

Per individuare gli ordini protetti e inevasi sulla pagina Ordini:

  1. Dal pannello di controllo Shopify, fai clic su Ordini.
  2. Applica un filtro per lo stato di protezione dalle frodi:

    1. Fai clic su Filtra.
    2. Seleziona il filtro Stato di protezione.
    3. Seleziona Protetto, quindi clicca su Aggiungi filtro.
  3. Applica un filtro per lo stato di evasione ordine:

    1. Fai clic su Filtra.
    2. Seleziona il filtro Stato di evasione ordine.
    3. Seleziona Inevaso, quindi clicca su Aggiungi filtro.

È possibile combinare altri filtri, ad esempio lo stato dei pagamenti, per creare ricerche personalizzate e semplificare l'evasione degli ordini.

Esempio di utilizzo di filtri personalizzati per semplificare l'evasione degli ordini

In questo esempio, Jane ha attivato la Protezione della frodi per il suo negozio di arredamento. Vuole evadere rapidamente tutti gli ordini protetti e verificare tutti gli ordini non protetti. Per semplificare questo flusso di lavoro, crea due ricerche personalizzate nella sua pagina Ordini seguendo questi passaggi:

  1. Dal pannello di controllo Shopify, Jane clicca su Ordini.
  2. Filtra i suoi ordini per visualizzare solo quelli contrassegnati come inevasi.
  3. Utilizzando il filtro Stato di protezione, restringe l'elenco degli ordini inevasi, mostrando solo quelli protetti.
  4. Salva la ricerca personalizzata e la chiama "Ordini protetti da evadere".
  5. Jane segue questi passaggi, ma imposta lo stato di protezione su "Non protetto" e nella casella di testo Salva nome ricerca inserisce “Ordini non protetti da verificare”.

Jane ora ha due ricerche personalizzate che semplificano il suo processo di evasione degli ordini.

Visualizza lo stato di protezione dalle frodi di un ordine

Lo stato della protezione dalle frodi è visibile nella pagina di ogni singolo ordine.

Procedura:

  1. Dal pannello di controllo Shopify, fai clic su Ordini.
  2. Per l'ordine che desideri controllare, clicca sul numero d'ordine.
  3. Cerca la scheda Fraud Protect.

Un ordine può essere protetto, non protetto, con stato di protezione dalle frodi in sospeso o non idoneo. A seconda dei casi, vedrai i seguenti indicatori sulla pagina dell'ordine:

Ordine protetto

Su un ordine protetto, la scheda Fraud Protect riporta "Questo ordine è protetto dalle frodi". Questo ordine è protetto, quindi puoi tranquillamente evaderlo. In caso di chargeback fraudolento su questo ordine, non è richiesto alcun intervento da parte tua. Shopify esegue il rimborso sul tuo account e gestisce il processo di contestazione del chargeback per tuo conto. Maggiori informazioni su cosa avviene in caso di chargeback fraudolento per un ordine protetto.

Ordine non protetto

Su un ordine non protetto, viene mostrato un banner di avviso e la scheda Fraud Protect riporta "Quest'ordine non può essere coperto dalla protezione antifrode perché il livello di rischio è troppo alto".

Verifica attentamente l'ordine e decidi se annullarlo o evaderlo a tuo rischio. In caso di chargeback fraudolento per questo ordine, l'importo non ti verrà rimborsato automaticamente. Scopri cosa accade se si verifica un chargeback fraudolento su un ordine non protetto.

Stato di protezione antifrode in sospeso

Quando un ordine viene inserito nel tuo negozio, in genere sai se è protetto o non immediatamente. In rari casi può richiedere alcuni minuti prima che un ordine venga analizzato per il rischio di frode. Se lo stato di protezione antifrode di un ordine è in sospeso, allora ha un banner in sospeso e la carta antifrode Protect legge "lo stato di protezione antifrode di questo ordine è in sospeso".

In questa fase, il rischio non è ancora stato analizzato per questo ordine. Attendi di decidere se eseguire o meno questo ordine fino al completamento dell'analisi delle frodi e che l'ordine sia stato classificato come "protetto" o "non protetto". È possibile provare a aggiornare la pagina per verificare se lo stato è stato modificato.

Ordini non idonei

Negli ordini non idonei per Fraud Protect, non esiste alcuna scheda Fraud Protect. È invece presente una scheda Analisi del rischio di frode in cui si segnala che l'ordine non è idoneo per Fraud Protect e si indica se l'ordine è a basso, medio o alto rischio. Gli ordini non idonei per Fraud Protect, ad esempio gli ordini PayPal o tramite POS, possono essere elaborati come avveniva prima dell'attivazione di Fraud Protect.

Poiché l'ordine non è idoneo per la protezione, se lo evadi e vi è un chargeback fraudolento, non vieni rimborsato automaticamente dell'importo del chargeback. Maggiori informazioni sui chargeback.

Sei pronto per iniziare a vendere con Shopify?

Provalo, è gratis