Imposte stimate durante il check-out

Per garantire una maggiore precisione, durante la procedura di check-out viene mostrato ai clienti un calcolo dell'imposta stimata. Una volta completata la procedura di check-out, l'importo finale dell'imposta viene calcolato e addebitato al cliente.

Considerazioni sull'utilizzo dell'imposta stimata

Quando viene stimata l'imposta su un ordine, dopo la conferma dell'ordine viene eseguito un calcolo per garantire che l'imposta addebitata sia precisa. Se non sarà possibile effettuare questo calcolo, verrà utilizzata la stima delle imposte originaria. Consulta l'elenco seguente per avere maggiori informazioni sugli ordini per cui non vengono stimate le imposte.

  • La stima dell'imposta viene effettuata solo sugli ordini evasi e spediti negli Stati Uniti. Per gli ordini evasi o spediti verso destinazioni al di fuori degli Stati Uniti, la stima non viene effettuata e l'imposta verrà calcolata e addebitata usando la stima delle imposte originaria.
  • La stima dell'imposta viene effettuata solo sugli ordini che utilizzano i seguenti metodi di pagamento:

    • Shopify Payments
    • Braintree
    • Authorize.net
  • Nei seguenti casi la stima delle imposte non viene effettuata e l'imposta viene calcolata e addebitata usando la stima delle imposte originaria:

    • Ordini di check-out abbandonati
    • bozze di ordini
    • Ordini pagati parzialmente o interamente con buoni regalo
    • Ordini con eccezioni fiscali
    • Ordini con pagamenti differiti
    • Ordini effettuati con Shopify POS
    • Ordini che vengono pagati manualmente
    • Check-out su PayPal
    • ordini effettuati quando l'impostazione di pagamento manuale è attiva

Customer experience con l'imposta stimata durante il check-out

Quando un cliente è in fase di check-out, le imposte sono indicate come Imposta stimata e presentano un'icona ?. Quando un cliente passa il cursore sull'icona, viene visualizzato un suggerimento che indica che l'importo finale dell'imposta sarà disponibile dopo aver effettuato l'ordine e gli verrà comunicato tramite messaggio o email.

Una volta completata la procedura di check-out, nella pagina di stato dell'ordine del cliente viene visualizzata la voce Imposta stimata fino a quando le imposte non vengono calcolate e la carta di credito del cliente non è autorizzata al pagamento dell'importo stimato dell'imposta. Il pagamento non viene acquisito finché l'importo finale dell'imposta non viene calcolato.

Una volta completato il processo di definizione dell'imposta, l'importo finale dell'imposta viene visualizzato nell'email o nel messaggio di conferma dell'ordine del cliente. Viene aggiornata anche la pagina di stato dell'ordine del cliente in modo da includere tale importo. Al cliente viene addebitato il nuovo totale, che include l'importo finale dell'imposta.

L'importo finale dell'imposta potrebbe essere inferiore o superiore all'importo stimato fornito al cliente al momento del check-out. In questo caso, non è necessario intervenire, ad esempio emettendo un rimborso. Il pagamento del'imposta stimata viene solo autorizzato dal metodo di pagamento, senza essere addebitato al cliente.

Se l'imposta su un ordine viene sovrastimata, ovvero se l'importo finale dell'imposta è inferiore all'importo stimato fornito al cliente al momento del check-out, dalla carta di credito del cliente verrà acquisito solo l'importo finale. I fondi rimanenti già autorizzati sulla carta di credito del cliente vengono rilasciati. Se utilizzi Shopify Payments, la differenza tra l'importo autorizzato e quello effettivamente acquisito viene visualizzata come rimborso sulla pagina degli accrediti.

Se l'imposta su un ordine viene sottostimata, ovvero se l'importo finale dell'imposta è superiore all'importo stimato fornito al cliente al momento del check-out, l'autorizzazione sulla carta di credito del cliente viene annullata e ne viene creata una nuova per l'importo finale. Se il metodo di pagamento del cliente non dispone dei fondi necessari per il nuovo importo autorizzato, l'ordine viene visualizzato nella pagina Ordini come ordine non pagato. Il cliente riceverà una notifica via email in cui verrà informato che il pagamento non è andato a buon fine e gli verrà richiesto di completare l'acquisto. Per esaminare il modello della notifica inviata in questo caso, dal pannello di controllo Shopify vai a Impostazioni > Notifiche > Errore del pagamento in attesa.

Autorizzazione e acquisizione del pagamento con l'imposta stimata

Quando utilizzi l'imposta stimata, la carta di credito di un cliente viene autorizzata per un breve periodo di tempo al pagamento dell'importo dell'imposta stimata. Una volta calcolata l'imposta finale, il pagamento viene acquisito e addebitato sulla carta del cliente.

Il processo di autorizzazione e acquisizione del pagamento viene visualizzato nella timeline dell'ordine.

Modifiche alla timeline dell'ordine con l'imposta stimata

Nella pagina Ordini del pannello di controllo Shopify la timeline dell'ordine indica l'importo del pagamento autorizzato in base all'imposta stimata e l'importo del pagamento acquisito in base all'imposta finale. Se per un ordine è stata utilizzata la stima dell'imposta, nella rispettiva timeline vengono visualizzate le seguenti informazioni:

  • Importo autorizzato: questa voce nella timeline dell'ordine indica l'importo autorizzato sulla carta di credito del cliente, basato sull'imposta stimata. Ad esempio, $432.00 USD was authorized on the Visa ending in 7525.
  • Tax amount update (Aggiornamento dell'importo dell'imposta): questa voce nella timeline dell'ordine viene visualizzata se l'importo finale dell'imposta è diverso dall'importo stimato. Ad esempio, Tax amount was updated from $22.00 USD to $20.00 USD.
  • Importo acquisito: questa voce nella timeline dell'ordine indica l'importo effettivamente addebitato al cliente, basato sull'importo finale dell'imposta. Ad esempio, $430 USD was captured on the Visa ending in 7525.

Sei pronto per iniziare a vendere con Shopify?

Provalo, è gratis